Le batterie dei cellulari e dei notebook come farle durare

Spesso ci si chiede quale sia il miglior modo per far durare a lungo le batterie dei notebook, degli smartphone e di qualsiasi altro dispositivo con batterie ricaricabili. Le domande più frequenti sono:

Bisogna farli scaricare completamente ?

Bisogna togliere la batteria quando lavoro con l’alimentatore di rete ?

Devo caricare il dispositivo un certo numero di ore la prima volta che lo uso ?

Un’unica risposta: “Le batterie dei nuovi dispositivi non devono essere abbandonate senza carica per lunghi periodi e non devono, se possibile scaricarsi completamente.

Le batterie dei nuovi dispositivi rispetto alle vecchie nichel-cadmio hanno bisogno di non spegnersi e più le caricate e meglio è. Se il dispositivo è alimentato da rete potete lasciarle tranquillamente, raggiunta la carica la ricarica si fermerà automaticamente e non fa per niente male ricaricare un dispositivo che non è scarico del tutto.

Un consiglio non lasciate i dispositivi non adoperati per lungo periodo senza carica: questo è il vero danno che le batterie possono subire scaricarsi completamente a dispositivo inutilizzato e danneggiarsi fino a non funzionare più.  Infatti quando acquistate un nuovo dispositivo lo troverete già carico e non fa male fargli raggiungere la carica che manca al primo uso.

Risultati immagini per batterie ricaricabili

g.p.

Perrone Informatica

Gianni Piero Perrone Information Communication Technology gp@perrone.it  Tel. 0141351368 Sede commerciale: Corso Venezia, 53 – 14100 ASTI P.IVA: 00983230053 – Privacy

Contatti.

Luca Perrone Consulente Marketing

tel: 3277610074
email: luca@perrone.it